Domotica per alberghi: camere e aree comuni diventano intelligenti

 

La domotica per alberghi consente di progettare ambienti capaci di soddisfare appieno le esigenze degli ospiti. Questo tipo di soluzioni integrate permette di apportare un reale beneficio e facilitare la vita di chi, lontano da casa, vuole sentirsi a proprio agio in un nuovo ambiente, anche se per poche ore. Grazie alla domotica gli alberghi diventano moderni, sicuri e più confortevoli, perché basati su sistemi che coniugano l’informatica, la robotica e l’utilizzo di dispositivi su misura.

foto_1.jpg

Dal punto di vista dall’ospite, la domotica rende più semplice capire come sfruttare al meglio la propria stanza e gli ambienti comuni dell’albergo. Non si tratta, perciò, di aspetti marginali, o applicabili solo a edifici di grandi dimensioni. La domotica per alberghi, al contrario, può trovare spazio in qualsiasi contesto, ed è capace fin da subito di dare una marcia in più alle aree interne ed esterne.

 

L’hotel incontra la tecnologia

Il dubbio maggiore che si incontra quando ci si avvicina per la prima volta ai sistemi di domotica è: in che modo questa tecnologia può migliorare gli ambienti degli hotel? La risposta è semplice: lo sviluppo delle tecnologie pensate per case, esercizi commerciali e alberghi permette di ottenere impianti dal basso impatto visivo, totalmente integrati nella struttura della camera oggetto di intervento. Ecco alcuni esempi:

Controllo dell’illuminazione – grazie alla domotica è possibile regolare al meglio l’illuminazione degli ambienti comuni, automatizzando l’utilizzo delle luci a seconda della presenza o meno di persone. In questo modo, i consumi diminuiscono e l‘efficienza aumenta.

Regolazione della temperatura – la domotica per alberghi offre sistemi per la regolazione della temperatura delle camere, basati sulla rilevazione automatica del clima esterno e del numero di persone presenti.

Utilizzo facilitato di dispositivi multimediali e dotazioni – grazie alla domotica l’albergo può offrire agli ospiti diverse possibilità di utilizzo di dispositivi multimediali come smart TV, smartphone e tablet. Grazie alla pianificazione tramite scenari, inoltre, è possibile stabilire in anticipo i profili di risparmio energetico più adatti al periodo dell’anno.

 

Soluzioni di domotica per ogni esigenza

Quali sono, nel concreto, le soluzioni di domotica che possono migliorare fin da subito l’esperienza degli ospiti di alberghi, hotel e bed and breakfast? Per il risparmio energetico, è possibile pensare agli esclusivi sistemi Stop and GO, compresi di cassetta da murare. Il loro funzionamento tramite tessera autorizzata permette di regolare al meglio l’alimentazione dell’equipaggiamento elettrico della stanza.

 foto_5.jpg

Con l’installazione di un semplice lettore di badge, inoltre, è possibile gestire in maniera efficiente il controllo degli accessi e lo sblocco delle porte di ambienti comuni e stanze. La presenza di apposite luci per l’utilizzo notturno e le funzioni intuitive ne fanno il complemento ideale di ogni albergo.

 

 

Oltre alle soluzioni di domotica che regolano l’accesso e l’operatività delle luci, alberghi e hotel possono avere l’esigenza di pianificare eventi che coinvolgono l’utilizzo di più impianti. A questo proposito, è possibile optare per una centralina elettronica che, in un’unica soluzione, offre il controllo dei sistemi di irrigazione, climatizzazione, illuminazione, apertura porte e tapparelle. Il dispositivo è facilmente comandabile da computer, tablet, smartphone Android e Apple.

   

Queste sono solo alcune delle possibilità che la tecnologia mette a disposizione di hotel e strutture ricettive. Con la domotica per alberghi, perciò, camere e aree comuni diventano veramente intelligenti.