Porte interne vetro o in legno? Scopri quale porta per interni fa per te

Scegliere una porta in vetro o in legno costituisce un interrogativo comune. Una decisione del genere è necessaria, ad esempio, in occasione di una ristrutturazione, oppure in fase di progettazione di un nuovo ambiente. Abbiamo già parlato dei possibili errori legati alla scelta delle porte interne . In questa occasione, invece, approfondiremo i motivi che dovrebbero spingere ad acquistare una porta in legno o in vetro.

porte interne bianco con incisioni

Dove installo la mia porta interna?

La prima variabile da esaminare è legata al luogo che dovrà ospitare la porta. Le porte interne in vetro, ad esempio, sono spesso associate ad ambienti lavorativi, come uffici e studi professionali. Un’opzione del genere suggerisce che il confine tra gli ambienti è meno marcato, perché lascia passare la luce e, in alcuni casi, è completamente trasparente.

Le porte interne con vetro più moderne sono adatte, perciò, agli ambienti in cui è necessario avere un contatto costante con il pubblico, ma anche alle organizzazioni più dinamiche. Se il lavoro diventa smart, e sempre più flessibile, anche le porte interne devono seguire tale dinamica.

Le alternative in legno, invece, sono versatili e disponibili in svariati modelli. Ciò consente di installarle in case e appartamenti, ma anche in hotel e alberghi. Se collocate in contesti abitativi e ricettivi, le opzioni in legno sono in grado di apportare un senso di calore ed eleganza. Un esempio di ciò è da ricercare nelle porte interne Seattle Residences  di Lagos, in Nigeria. Gli appartamenti di tale struttura sono impreziositi dalle porte interne fornite da Porte Italiane. Il loro aspetto è perciò raffinato, tradizionale ma non vetusto.

porte a vetro scorrevoli con disegni

L’estetica delle porte interne in vetro o in legno

La differenza più evidente tra le porte interne in vetro e in legno è data sicuramente dal loro aspetto. Le prime si prestano a essere declinate in numerosi modelli. Si parte dalle alternative completamente trasparenti, fino ad arrivare alle opzioni con pannelli satinati. Nelle porte interne con vetro moderne è facile trovare inserti, finiture sabbiate e decorazioni di vario tipo. Questi fattori trasformano le porte in veri e propri elementi d’arredo.

Le porte in legno, invece, legano la loro resa visiva alla tipologia di materiale utilizzato per la costruzione. Palissandro, noce, ciliegio, rovere, wengé: questi sono solo alcuni dei legni utilizzati per la fabbricazione di queste soluzioni. In generale, perciò, l’estetica delle porte interne in legno offre proposte flessibili e in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza.

porta interna il legno vetro

Porte interne con vetro moderne o in legno: le caratteristiche

Le porte interne in vetro o in legno presentano caratteristiche tecniche evidenti. I modelli in vetro permettono il passaggio della luce, e ciò rende gli ambienti più luminosi e vivi. Più luce negli ambienti è sinonimo anche di risparmio energetico. Le case più moderne e tecnologiche, pertanto, costituiscono l’ambiente di destinazione ottimale per questo tipo di prodotti.

Le porte interne in legno, invece, possono essere resistenti all’acqua e al fuoco. Le soluzioni di questo tipo sono ecosostenibili e presentano elevati profili di isolamento. L’azione di schermatura determina una gestione migliore della temperatura, e tutto ciò si riverbera sull’efficienza dei consumi.

porte interne in legno a battente

Privacy e sicurezza delle porte per interni in legno e non solo

Decisamente interessante è il capitolo dedicato alla sicurezza e alla privacy delle porte in vetro e in legno. Le porte interne con vetro, come detto, donano agli ambienti un carattere arioso e aperto. Grazie alla presenza di pannelli sabbiati, satinati e opachi, è possibile però ottenere un buon livello di privacy. In questi casi, infatti, a un osservatore esterno sono visibili solo ombre sfuocate.

Dal punto di vista della sicurezza, è necessario che le porte in vetro rispettino gli standard europei in tema. Ogni tipo di vetro si comporta in maniera differente in caso di traumi. Quello temperato tende a frantumarsi in frammenti innocui, mentre quello stratificato presenta una stabilità maggiore. Prima di acquistare una porta del genere, pertanto, è bene informarsi anche su questi aspetti.

 

porte interne in vetro luminose

Le porte interne in legno offrono elevati profili di privacy, grazie anche all’isolamento acustico, e all’azione schermante del battente. Dal punto di vista della sicurezza, tali alternative possono giocare un ruolo centrale in caso di incendio o allagamenti. Le porte REI, ad esempio, assicurano l’isolamento contro fumi e fiamme, come spiegato in questo articolo .

porte interne in vetro con profilo alluminio

Una grande offerta di porte interne con vetro moderne

Ti abbiamo offerto diversi spunti per decidere se acquistare una porta interna in vetro o in legno. Sei ancora indeciso? Gli esperti di Porte Italiane sono sempre a tua disposizione per qualsiasi richiesta. Contattaci ora!