1
Blog search

3 step su come scegliere le porte per uffico - le porte tecniche

Porte interne per uffici: come scegliere quelle giuste in 3 step

Porte interne per uffici: come scegliere quelle giuste in 3 step

Le porte interne per uffici non sono solo un mero elemento d’arredo. Il proprio luogo di lavoro, infatti, è il centro della propria attività, specie se si è un libero professionista. È dove si incontrano nuovi clienti, si stabiliscono relazioni, si fanno affari che possono cambiare la propria carriera. Per questo motivo, è essenziale scegliere al meglio le porte per ufficio più adatte alle proprie esigenze.

Devono essere eleganti, certo, ma oltre a questo, devono creare un ambiente che sia subito percepito come professionale. Design e colori, in questo ambito, giocano un ruolo fondamentale. Solo scegliendo con cognizione di causa, allora, è possibile creare davvero un ambiente professionale vincente.

Porte Italiane vi propone tre facili step da seguire per scegliere la porta per ufficio perfetta per le vostre necessità. Per acquistare al meglio questi infissi, infatti, è necessario:

· Scegliere lo stile per le porte interne moderne per ufficio

· Fare attenzione alla durata delle porte ufficio

· Porte interne prezzi deterrminare il budget

porte in vetro per uffici

Decidere lo stile delle porte interne del proprio ufficio

Lo stile delle porte interne per uffici è un fattore che spesso dipende dal budget e dallo stile personale. Di norma, sarebbe bene scegliere un infisso con un colore il più neutrale possibile. Queste tinte sono in grado di adattarsi alla maggioranza delle sfumature, così da non doversi preoccupare se un giorno si volesse dare una tinteggiata alle pareti con una nuova tonalità.

Lo stile dipende anche dalle tendenze. Alcuni anni fa la soluzione più in voga era quella tradizionale, con porte ricche di dettagli e in legno. Questa alternativa vale ancora oggi, specie in luoghi lavorativi come gli uffici di avvocati e commercialisti.

D’altra parte, lo stile minimalista è sempre più in voga, soprattutto in luoghi di lavoro dove si respira un’aria giovane. Una nuova startup, ad esempio, potrebbe facilmente optare per una porta interna dal design minimalista come delle porte interne bianche. Questa scelta migliora immediatamente l’impatto visivo, dando una sensazione di pulizia. I colori chiari, in questo caso, rappresentano la soluzione più comune.

Per gli ambienti particolarmente vivaci, invece, potrebbe essere una buona idea optare per una porta interna laccata con stampa. La personalizzazione dell’immagine da applicare al battente fa sì che il proprio ufficio risulti veramente unico. E per gli uffici che necessitano di assoluto silenzio, è possibile prediligere porte insonorizzate.

Non bisogna dimenticare, infine, che lo stile delle porte interne per uffici è una questione di natura pratica, oltre che estetica. Scegliere una porta lucida, magari di colore chiaro, e con parti in vetro, garantirà un gran quantitativo di luce, ma anche la necessità di dover pulire spesso gli infissi. Il problema non si presenta, invece, se si opta per le porte nere.

tipologia porta a battente per uffici

Fare attenzione alla durata delle porte interne per uffici

Il proprio ufficio è il luogo dove si lavora ogni giorno. È anche vero, in alcuni casi, che per la maggior parte del tempo le porte rimangono chiuse. Quando si va ad aprirle, poi, si può scoprire col tempo che l’azione delle cerniere non è più efficiente, o che i cardini iniziano a fare qualche rumore di troppo.

La durata delle porte interne per uffici è un altro parametro che non si deve sottovalutare. Intanto per una questione di comodità. Ritrovarsi a cambiare gli infissi un anno sì e uno no è particolarmente stressante, oltre che dispendioso. C’è da considerare, poi, l’impatto sui clienti. Nessuno vorrebbe entrare in un ufficio con i serramenti scricchiolanti, o che non si riescono a chiudere bene.

Tutto ciò ribadisce il concetto già espresso nell’articolo dedicato alla durata delle porte interne. Più la porta è di qualità, e più è possibile farci affidamento per anni. Questo vale nel caso degli infissi per la casa, e anche per gli uffici.

porte interna bianche per ufficio

Determinare il giusto budget per le porte del proprio ufficio

Quando si scelgono le porte interne per uffici, non bisogna mai perdere di vista l’aspetto monetario. Chi lavora tutti i giorni sa di avere a che fare con costi di ogni tipo. Quando è possibile ridurli, allora, è necessario attivarsi in tutti i modi.

Quando si scelgono le porte, è evidente che ci si può imbattere in alternative più o meno care. Gli infissi economici, in particolare, presentano materiali meno nobili e meccanismi meno affidabili. Come visto in precedenza, scegliere questo tipo di serramenti può portare a un risparmio nel brevissimo termine, ma non nel lungo periodo, visto che con molta probabilità dovranno essere riparati o sostituiti dopo pochi anni.

Pertanto, il consiglio è quello di riservare un budget se non altro di media entità per l’acquisto delle porte. L’investimento verrà ripagato nel tempo con una minore manutenzione.

porte tecniche interne per ufficio

Come visto, scegliere le porte interne per uffici è un procedimento che può essere portato a termine con un minimo di criterio e attenzione. Per qualsiasi dubbio, in ogni caso, gli esperti di Porte Italiane sono a vostra completa necessità. Contattateci oggi stesso per ottenere un preventivo!

Menu

Settings