1
Blog search

Come evitare le dispersioni di calore delle porte esterne?

Come evitare le dispersioni di calore delle porte esterne?

Come evitare le dispersioni di calore delle porte di casa?

Mantenere la casa calda e i costi bassi è una priorità assoluta per molte persone, visto che la spesa energetica aumenta di anno in anno. Una delle principali cause di perdita di calore è rappresentata dalle porte esterne, che possono provocare un abbassamento della temperatura della casa. Applicando apposite protezioni intorno agli infissi è possibile risparmiare decine di euro all’anno. Lo stesso risultato si può ottenere facendo funzionare il riscaldamento a una temperatura più bassa grazie alla riduzione degli spifferi.

La buona notizia è che, una volta capito dove si perde calore, si possono prendere provvedimenti per evitare dispersioni. Di seguito, allora, riportiamo alcune cause comuni di perdita di calore attraverso le porte esterne, insieme a opportuni rimedi. Operazioni piuttosto semplici da portare a termine e in grado di garantire risultati ottimali nella maggioranza delle situazioni.

Porte di ingresso SU PORTE ITALIANE

Gli spifferi delle cassette delle lettere

In molte occasioni, la perdita di calore in zone della casa come i corridoi è dovuta a un nemico insospettabile: la cassetta delle lettere. Questo è uno scenario molto comune in paesi come gli Stati Uniti, dove tale soluzione è molto diffusa, ma potrebbe interessare chiunque abbia scelto di ricevere la propria posta in questa maniera originale.

Non è difficile capire perché si tratta di un problema. In fin dei conti, una cassetta delle lettere è un buco nella porta. Cosa si può fare allora? È bene sapere che le opzioni a propria disposizione sono poco costose e facili da installare.

La cosa più semplice fare è acquistare una cassetta delle lettere esterna, e sigillare quella inserita nella porta di ingresso, che può essere anche una porta blindata. Se non si vuole operare un rimedio così drastico, è possibile agire sul foro acquistando specifici modelli di cassette delle lettere rinforzate, con spazzole e protezioni superiori contro gli spifferi.

Limitare le perdite ai bordi delle porte

Le fessure intorno ai bordi delle porte possono lasciar passare gli spifferi. Ci sono molte alternative per evitare ciò: la tenuta tra la porta e il telaio, ad esempio, può essere migliorata installando strisce di schiuma. Queste sono spesso disponibili in rotoli e possono essere acquistate nella maggior parte dei negozi di fai-da-te.

In alternativa, ci si può dotare di un dispositivo come un paraspifferi, da fissare in modo permanente alla parte inferiore della porta. Oppure si può optare per un rimedio casalingo, creando una sorta di “salsicciotto” con panni vecchi e inutilizzati da porre proprio alla base dell’infisso.

Se avete un budget più elevato, ovviamente, potreste pensare di investire in una nuova porta da esterno. Con una installazione attenta e precisa verranno chiusi tutti i possibili fori tra mura e infisso, evitando ogni spiffero.

Ecco inoltre il nostro semplice ed intuitivo tutorial per la nostra soglia mobile paraspifferi.
Cos'è esattamente?  E' un dispositivo dotato di guarnizione che permette di chiudere lo spazio fra il pavimento e la porta e si distinguono per il grado di tenuta all'aria, all'acqua, ai rumori ed anche al fuoco.

Come vedete anche nel video con qualche prova si capisce facilmente il giusto grado di regolazione della soglia.

La tenuta delle porte con inserti in vetro

Le persone spesso ignorano che gli inserti in vetro delle porte possono essere una fonte di perdita di calore. Dopo l’utilizzo intenso, specialmente su un periodo di tempo prolungato, la tenuta delle zone vetrate potrebbe mostrare segni di cedimento, con conseguenti spifferi.

Le porte d'ingresso con doppi o tripli vetri sono più efficienti dal punto di vista energetico rispetto a quelle con vetri singoli, e per questo sono il modo più efficace per evitare dispersioni di calore. Se avete una porta interna vecchia e non potete farla riverniciare, potete applicare al vetro alcuni strati di pellicola di plastica. La pellicola trasparente che si trova in cucina è un'opzione facile e veloce, oppure si può acquistare la plastica spessa nei negozi di ferramenta.

porte con vano vetro

Le soluzioni FIP per una casa più efficiente

Nel catalogo di Porte Italiane sono numerose le proposte dedicate alla valorizzazione di case e appartamenti. Dalle porte interne efficienti ed ecosostenibili ai tanti accessori, comprese maniglie e battiscopa. Per maggiori informazioni è sufficiente telefonare al 0941 901172 o al 0941 912335. In alternativa, potete scrivere un messaggio all’indirizzo email [email protected].

Menu

Settings