1
Blog search

Come rimuovere la vernice secca dalle porte interne di casa, con metodi naturali

Come rimuovere la vernice secca dalle porte interne di casa, con metodi naturali

Come rimuovere la vernice secca dalle porte interne di casa, con metodi naturali

Le porte interne della vostra casa non sono solo portali che separano le stanze l'una dall'altra, ma possono rappresentare anche bellissime installazioni di design, specialmente se si tratta di porte d'epoca e ornate. Anche se restaurare questo tipo di infissi non è un compito facile, vale sicuramente la pena tentare di riportare a nuova vita una porta di legno malandata eliminando la vernice secca.

 Le macchie di vernice sulle superficie delle porte sono tra le più seccanti da rimuovere. Soprattutto se si tratta di macchie secche e se la superficie è delicata. Vediamo quali sono i metodi naturali più efficaci per togliere le macchie di pittura sulle porte per interni.

Capita spesso di fare piccoli lavori in casa di tinteggiatura delle pareti e di trovare delle macchie di vernice e pittura su porte o mobili. Vi consigliamo di non agire con frettolosità così da non danneggiare le superficie delle porte.

Un’altra attenzione particolare è nel non utilizzare dei prodotti chimici aggressivi come il diluente per vernici, però, non è certamente raccomandato in questi casi. Non solo potrebbe danneggiare il metallo e lasciare dietro di sé delle “sbavature” rivelatrici, ma potrebbe rivelarsi pericoloso in caso di inalazione o contatto con la pelle. Anche raschiare o levigare è generalmente difficile o impossibile, visto che la maggior parte delle superfici presentano evidenti irregolarità. E allora, quali metodi è possibile utilizzare per eliminare la vernice secca? Scopriamolo.

Come ruomevere la vernice dalle porte interne con acqua

Acqua

Vale sempre la pena provare a rimuovere la vernice secca con l’acqua. Con un’applicazione costante, infatti, a volte è possibile eliminare la pittura sugli infissi. La procedura sarà efficace solo se si può arrivare fino alle cerniere o ai chiavistelli della porta, visto che il resto del telaio sarà probabilmente troppo corroso. Un altro consiglio è quello di provare a bollire l’acqua un po' più a lungo. Se non si riesce a togliere la vernice al primo colpo, in altre parole, è consigliabile provare a bollire l’acqua fino a raggiungere una temperatura superiore, capace di sciogliere la vernice incrostata.

Vernice seca dalle porte metodi utili

Bicarbonato e acqua

Aggiungendo il bicarbonato all’acqua si può ottenere una sorta di scudo protettivo. Si tratta, anche in questo caso, di un rimedio particolarmente “casalingo”, che potrebbe o non potrebbe portare a risultati concreti e apprezzabili. D’altra parte, non farà nemmeno particolare danno, visto che si tratta di componenti poco aggressive. Per questo motivo, il consiglio comunque è quello di provarci. Se con la sola acqua la vernice non va via, aggiungere un po’ di bicarbonato potrebbe fare la differenza, ed eliminare la fastidiosa patina rinsecchita che minaccia gli infissi.

Raschietto per vernice

Se la superficie della porta che si sta trattando è molto liscia, si potrebbe essere in grado di rimuovere la vernice raschiandola via con una lama piatta. Basta iniziare con un taglierino, agendo intorno al bordo esterno per rompere il “sigillo” della vernice. E poi si deve raschiare. Alcune vernici a base di lattice potrebbero anche non aver bisogno di essere raschiate (potrebbero semplicemente staccarsi), ma se la vernice si rifiuta di muoversi, ecco che un raschietto potrebbe tornare utile. In ogni caso, non bisogna essere troppo insistenti. Se la vernice secca non si distacca in modo immediato, è inutile continuare ad agire con il taglierino, si rischierebbe solo di rovinare per sempre l’anta. In questi casi, si potrebbe provare ad ammorbidire la vernice con l’acqua, e poi riprovare.

Riverniciare le porte interne di casa

Avvertenze

I metodi descritti in questa guida sono puramente indicativi, e ovviamente non possono garantire una percentuale di successo certa. Quello che è certo è che la rimozione della vernice è una operazione fattibile e che non necessita di particolari strumenti. Se invece avete delle porte di legno non verniciate che devono essere pulite con attenzione, potete rifarvi a un nostro speciale precedente, relativo proprio alla manutenzione delle porte interne della casa. Prendersi cura delle porte in legno per interno, così, sarà ancora più semplice.

Acquista le tue nuove porte sul nostro store

Se la riparazione non va come deve, acquistate una nuova porta da FIP

Come visto, sono tanti i metodi a disposizione per rimuovere la vernice secca dalle porte. Se la situazione è irreparabile o volete cambiare, potete affidarvi al catalogo di porte interni di Porte Italiane. Troverete porte per interni ed esterni, infissi tecnici e molto altro.

Per maggiori informazioni, scrivete pure a [email protected]te.com.

Menu

Settings