1
Blog search

Porte scorrevoli in vetro prezzi, caratteristiche e possibili applicazioni.

Porte scorrevoli in vetro: caratteristiche, prezzo e dove usarle

Porte scorrevoli in vetro: caratteristiche, prezzo e dove usarle

Le porte scorrevoli in vetro costituiscono un particolare d’arredo dotato di caratteristiche uniche. Alle proprietà tipiche dei serramenti scorrevoli, infatti, uniscono l’eleganza delle porte trasparenti. Il risultato che si ottiene con la loro installazione è del tutto particolare, e ben si adatta ad ambienti di ogni tipo.

Andiamo a scoprire, allora, le caratteristiche di questo tipo di infisso, i parametri che influenzano il prezzo e tre possibili applicazioni in contesti del tutto diversi tra di loro.

porta scorrevole scrigno in vetro

Le caratteristiche delle porte scorrevoli in vetro

L’infisso scorrevole in vetro offre caratteristiche facilmente riconoscibili. In primo luogo, la differenza più evidente riguarda le porte interne e quelle esterne. Nel primo caso, l’anta in vetro scorre all’interno di un foro praticato nel muro. Nel secondo, l’opportuna installazione di un carrello sopra al foro consente lo scivolamento del battente sulla parete.

Scegliere quale modello installare è una decisione che riguarda soprattutto il tipo di ambiente in cui si va ad operare, e la natura dell’intervento da portare a termine. Se, infatti, si agisce in una camera piuttosto piccola, l’idea migliore potrebbe essere quella di optare per una porta scorrevole interna. In questo caso l’ingombro è praticamente nullo, come spieghiamo anche nella nostra guida alla differenza tra le aperture delle porte interne.

Se, invece, lo spazio non è un parametro di fondamentale importanza, è possibile optare per serramenti scorrevoli in vetro esterni. In questo caso viene sacrificato lo spazio a lato del foro, ma l’installazione è tendenzialmente più rapida e meno invasiva, visto che non c’è bisogno di creare cavità di misura elevata nelle mura.

porta scorrevole in vetro doppia

Il prezzo delle porte in vetro scorrevoli

Il prezzo di una porta in vetro scorrevole viene determinato sulla base di tre parametri fondamentali:

  • Il tipo di lavorazione: pannelli con decorazioni oppure colorazioni personalizzate tendono a costare di più delle ante in vetro satinate semplici
  • Le misura del pannello: in alcuni casi, la misura del battente può incidere sul costo finale – specie nel caso di ante di grandi dimensioni
  • L’aliquota IVA: l’importo da applicare varia tra 4% (costruzione prima casa), 10% (ristrutturazioni) o 22% (ordinaria)

Altri dettagli, come il verso di apertura, incidono in maniera inferiore sul prezzo finale.

L’impiego di porte scorrevoli per cucina

Le porte scorrevoli in vetro per cucina possono creare piacevoli dinamiche visive. Sempre più spesso, ad esempio, vanno di moda i cosiddetti “live cooking”, momenti nei quali gli chef preparano le proprie prelibatezze sotto gli occhi degli ospiti. Gli infissi in vetro, in questo senso, risultano perfetti, perché offrono grande visibilità e allo stesso tempo coprono odori e suoni.

Negli ambienti domestici, invece, queste porte possono aiutare a creare degli open space senza, però, rinunciare del tutto alla separazione delle camere. L’area dedicata alla preparazione dei pasti, così, viene al tempo stesso collegata e separata dal living, con una soluzione flessibile ed elegante.

Le alternative per uffici e studi professionali porte vetro scorrevoli

Sono numerosi i modi in cui è possibile utilizzare un infisso scorrevole in vetro nei contesti lavorativi. Anche in questo caso, i fattori da tenere in considerazione sono numerosi. Si può optare, ad esempio, per modelli esterni in vetro con o senza decori. Questo tipo di soluzione si addice a qualsiasi tipo di ambiente lavorativo, dagli uffici commerciali agli studi tecnici, grazie alla possibilità di inserire disegni e serigrafie.

Quando lo spazio scarseggia, invece, si può optare per una porta in vetro a scomparsa. Ideali soprattutto per ambienti come uffici interni e sale d’attesa, questi modelli presentano ante in vetro satinato, in modo da garantire la privacy e lasciar passare, al tempo stesso, il giusto quantitativo di luce.

porte scorrevoli con specchio binario invisibile

Modelli di porte con vetrate con specchio, per i salotti più sofisticati

Le porte scorrevoli con specchio costituiscono una scelta sofisticata. La loro struttura di base è simile a quella di altri infissi di questo tipo. Si tratta di serramenti esterni, con binario invisibile, ovvero nascosto all’interno della cornice.

Proprio la cornice rappresenta un particolare tutt’altro che secondario, visto che scegliendone il colore è possibile creare piacevoli combinazioni con il resto dell’arredo della camera.

Queste porte in vetro trovano la loro collocazione privilegiata in salotti, camere da letto e, in generale, ambienti domestici. Con il loro aspetto riescono a nascondere le camere in modo elegante, fungono da specchio e, grazie alla presenza della cornice, anche da punto focale all’interno della stanza.

porte scorrevoli vetro economiche porte italiane

Scoprite le porte scorrevoli in vetro di Porte Italiane

Porte Italiane commercializza infissi in vetro di ogni tipo. Alternative interne ed esterne, a specchio, con o senza decorazioni.

Inoltre, dai uno sguardo ai nostri configuratori per porte, e pareti divisorie, scegli la combinazione che fa per te, le misure, e ricevi subito un preventivo aggiornato direttamente sulla tua email.

Per maggiori informazioni, è sufficiente raggiungere la pagina Contatti e segnalare la vostra richiesta: provvederemo a rispondervi nel minor tempo possibile.

 

Menu

Settings