1
Blog search

Semplice guida su come pulire e sanificare la maniglia

Come sanificare e pulire al meglio la maniglia delle porte di casa

Come sanificare e pulire al meglio la maniglia

La maniglia e l'igiene. L’avvento del Coronavirus ha fatto salire l’attenzione sulla sanificazione di particolari di arredo spesso considerati secondari, come le maniglia della porta di casa. In questo periodo, infatti, deve essere posta maggiore attenzione a ogni dettaglio, compresa la pulizia di alcuni degli oggetti con i quali veniamo frequentemente a contatto durante la nostra permanenza tra le mura domestiche.

Per questo motivo, forniremo alcuni consigli su come pulire a fondo la maniglieria, in modo da poter contare su un arredo sicuro e vivere al meglio la propria casa anche in questo periodo complesso. Verranno indicati, inoltre, due nuovi prodotti che possono aiutare a vivere in maniera più sicura la casa e l’ufficio.

come sanificare la maniglia

Sanificare maniglie e porte di casa: quali sono i rischi?

Il contagio da superfici pare essere un’eventualità del tutto marginale, come si legge su Repubblica. Questo perché COVID-19, per replicarsi, necessita di cellule. Pertanto, quando alcune goccioline di saliva cadono su superfici come porte e maniglie, l’azione del virus termina dopo breve tempo.

Per evitare qualsiasi rischio, in ogni caso, i rimedi sono due: lavare spesso e prolungatamente le mani, e pulire attentamente le superfici che si utilizzano di più. Tra queste, evidentemente, ci sono proprio le maniglie. In linea teorica, la pulizia di questi particolari d’arredo andrebbe effettuata più volte al giorno. Ciò si rende necessario perché la maniglieria viene toccata di continuo da più persone. Tutto ciò, specie se non si provvede prontamente all’igiene delle proprie mani, può portare alla proliferazione di germi e batteri.

sanificare le maniglie e le superfici

Cos’è la sanificazione delle superfici?

Per sanificazione non si intende la semplice pulizia di una superficie. Si tratta, invece, di un intervento che si compone di almeno tre fasi:

· La rimozione meccanica dello sporco

· L’impiego di sgrassanti o detergenti

· La disinfezione

È importante seguire bene quest’ordine. I disinfettanti, infatti, potrebbero non agire appieno se prima non si è passati da una efficace fase di detersione.

Pulire le maniglie delle porte: i rimedi più rapidi

Della pulizia delle porte interne avevamo già parlato in un articolo di qualche mese fa. In quell’occasione, l’attenzione era andata soprattutto agli infissi in legno, che costituiscono una delle alternative più comuni presenti in case e uffici.

In questa occasione, però, vogliamo porre l’accento su cosa è possibile fare per sanificare le maniglie di tutti i tipi di serramenti o anche solo ala maniglia ottone. In questo periodo, infatti, è necessario rimanere a casa e non uscire se non per lo stretto necessario. Per questo può essere utile capire come venire a capo di situazioni che normalmente potrebbero essere risolte con facilità.

pulire le maniglie in ottone

Per la pulizia di pomelli e simili, allora, il rimedio più rapido e semplice è quello di iniziare ripulendo la maniglia da impurità e sporcizia. È in questo frangente che può essere eliminata la polvere e lo sporco in maniera basilare, ad esempio con uno straccio.

Nella fase di detersione, invece, è utile impiegare un prodotto sgrassante e detergente, preferibilmente a base di alcol. Infine, si può passare alla disinfezione vera e propria, da operare con candeggina, alcol o cloro.

In linea di massima, è necessario rispettare appieno quanto riportato sull’etichetta dei prodotti utilizzati, specialmente nel caso della disinfezione. Alcuni prodotti agiscono immediatamente, altri necessitano di alcuni minuti, altri ancora hanno bisogno di un risciacquo.

Questo tipo di pulizia approfondita andrebbe operata almeno una volta a settimana. Durante gli altri giorni, invece, vale la pena spendere qualche minuto per effettuare una pulizia con un detergente a base alcolica. Questo perché il Coronavirus presenta una membrana che viene distrutta dalle soluzioni con alcol e acqua.

come pulire le maniglie

Cosa usare per pulire al meglio le maniglie delle porte di casa

È consigliabile evitare l’utilizzo di spugne o, quantomeno, cambiarle molto spesso. Visto che ciò non è sempre fattibile, considerata la direttiva di rimanere a casa il più possibile, si può ovviare scegliendo stracci e panni. Anche questi, però, vanno sostituiti con frequenza.

Nel momento in cui si notano residui sugli stracci che non vanno via, è giunto il tempo di cambiarli. Vale la pena ricordare che spugne e altri oggetti utilizzati per sanificare le maniglie delle porte di casa vanno gettati nell’indifferenziata, e destinati all’inceneritore. Non devono essere riposti, pertanto, nei cassonetti della plastica o negli altri bidoni della raccolta differenziata.

Maniglie antimicrobiche e rivestimenti: le proposte Porte Italiane

Oltre a pulire e a sanificare al meglio le porte e le maniglie utilizzate tutti i giorni, è possibile pensare a interventi strutturali più importanti. Porte Italiane offre infatti soluzioni pensate per garantire standard di igiene particolarmente elevati.

Alternative progettate per ambienti professionali e non, come le maniglie SecuSan di Hoppe. Si tratta di una maniglieria con superficie antimicrobica, che assicura una profonda azione preventiva contro germi e batteri. L’efficacia è garantita da una particolare struttura in ioni d’argento. Questi elementi distruggono la membrana cellulare dei germi. Le specifiche tecniche parlano di una riduzione di oltre il 99% dei batteri presenti sulla maniglia.

In alternativa, è possibile virare verso uno speciale laminato di rivestimento delle porte (http://www.porteitaliane.com/). Si tratta di un materiale capace di fornire una efficiente azione antibatterica su plastiche e altri materiali non porosi, secondo le specifiche dello standard ISO 22196:2011. La copertura usata include polietilene, in grado di far fronte a ceppi batterici come escherichia coli e stafilococco.

contattaci porte italiane preventivi online

Con questi consigli, l’intero staff di Porte Italiane spera di aver fatto cosa gradita a chi si trova in difficoltà e ha dubbi su come lavare al meglio maniglie e altri accessori d’arredo. La prevenzione e le piccole attenzioni quotidiane costituiscono il rimedio più efficace a questo periodo così complicato.

Menu

Settings