1
Blog search

Sostituire le porte interne: quando è il momento giusto?

Sostituire le porte interne: quando è il momento giusto?

Sostituire le porte interne

Prima o poi, può presentarsi il momento di sostituire le porte interne. Anche gli infissi di qualità più elevata, come tutti gli altri arredi, vanno necessariamente incontro all’azione del tempo, che può determinare una riduzione dell’efficienza e della funzionalità.

Capire quando è il momento giusto per cambiare le porte potrebbe non essere sempre così facile. Ecco perché abbiamo pensato di creare una piccola guida che possa aiutare a far luce sull’argomento. Così sarà possibile comprendere meglio i segnali che indicano che i propri infissi devono essere sostituiti con nuovi modelli.

Quando sostituire le porte interne

Quando sostituire le porte interne di casa?

Sono diversi i segni che possono portare a capire quando è il momento di cambiare le porte interne della propria casa. Tra gli altri, questi sono gli elementi che sarebbe giusto tenere in considerazione prima di iniziare la ricerca di un nuovo infisso:

  • Presenza di graffi e ammaccature;
  • Crepe sui bordi o sul battente;
  • Difficoltà a scorrere sui cardini;
  • Chiusura e apertura problematica.

In caso dell’insorgere di una o più di queste problematiche, sarebbe bene iniziare a pensare alla sostituzione dell’infisso. Ma quali sono le caratteristiche che è giusto ricercare nelle nuove porte interne per la propria casa? Andiamolo a scoprire.

Elementi da ricercare nelle nuove porte da comprare

Nel momento in cui si cambiano le porte di casa bisogna fare attenzione a non spezzare la continuità stilistica degli arredi. Quando si ristruttura una camera, infatti, si ha sostanzialmente carta bianca. In questi casi è possibile creare un’estetica completamente nuova, senza preoccuparsi troppo delle conseguenze.

Quando si va a sostituire una singola porta, senza intervenire su altri arredi e complementi, bisogna invece fare molta attenzione a non acquistare qualcosa che risulti un “pugno nell’occhio” rispetto all’armonia complessiva.

Tenendo ciò in mente, questi sono gli elementi che dovrebbero essere tenuti in considerazione quando si sostituisce una porta vecchia con una nuova:

  • Stile;
  • Materiali;
  • Dimensioni;
  • Installazione;

Analizziamoli uno per uno.

Scelta porte interne su porteitaliane.com

Lo stile delle porte

Come detto in precedenza, è essenziale cercare di mantenere una continuità stilistica di fondo. Nel caso di abitazioni dallo stile tradizionale, allora, si può virare su porte a battente classiche, ideali in qualsiasi tipo di ambiente, dalle camere da letto agli studi.

Se l’abitazione è caratterizzata da uno stile moderno, e la muratura e già predisposta, è possibile scegliere porte scorrevoli invisibili, deliziose dal punto di vista stilistico e particolarmente facili da installare.

Insomma, ogni scelta si rivela corretta se consente di mantenere lo stile di fondo della casa.

I materiali

La maggioranza delle porte in commercio sono costituite da elementi in legno, fibra di vetro o acciaio. In linea di massima, si sarebbe portati a preferire materiali che possano garantire la migliore resa nel corso di un lungo periodo di tempo.

Non bisogna lasciarsi confondere dalle apparenze. Le porte in vetro, ad esempio, a una prima occhiata distratta potrebbero sembrare più delicate delle alternative in fibra legnosa. Non è così. I nostri infissi impiegano vetro temperato e antinfortunio, che elimina il pericolo di frantumazione e quindi il rischio di farsi male.

Le dimensioni

È evidente che prima di sostituire le porte interne bisogna accertarsi che le dimensioni del foro siano adeguate. Acquistare infissi più piccoli o più grandi costringe a effettuare opere murarie, con conseguenti perdite di tempo e denaro.

Verificare le dimensioni delle porte in vendita sul nostro catalogo è semplice. Basta raggiungere la pagina del modello desiderato, ad esempio questa porta da interno in laminato noce, e selezionare l’opzione desiderata nella sezione “Misure pannello”, come si vede nella figura seguente:

Scegliere le dimensioni delle porte da acquistare

In questo modo, si sarà certi di aver effettuato l’acquisto ideale.

L’installazione

Questo dettaglio potrebbe non sembrare così importante all’inizio. È sempre bene essere consapevoli, però, del tipo di intervento che deve essere messo in atto per installare una nuova porta di casa.

Per avere un’idea delle varie tecniche di installazione degli infissi interni, potete visitare il canale Youtube di Porte Italiane, dove trovare guide e tutorial sulla posa di varie tipi di porte.

Quanto costa sostituire le porte interne?

Porte Italiane propone un catalogo di porte interne ricco di proposte di ogni tipo e appartenenti a diverse fasce di costo. Sfogliate pure le pagine del nostro sito per trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze, e appartenenti a fasce di prezzo differenti.

Contatti porte italiane

E per maggiori informazioni, scrivete pure la vostra richiesta nel form incluso nella pagina Contatti.

Menu

Settings