1
Blog search

Porte Scorrevoli in Vetro: la scelta ideale per una casa contemporanea

Porte Scorrevoli in Vetro: la scelta ideale per una casa contemporanea

Porte Scorrevoli in Vetro

Rimanere al passo con le ultime tendenze di arredo vuol dire anche scoprire nuove soluzioni che reinterpretano i materiali utilizzati da sempre. Come nel caso delle porte scorrevoli in vetro, oggetto di questo articolo.

Questo tipo di infissi sta vivendo un periodo di meritato successo. Il perché è da ricercare soprattutto nella loro leggerezza e trasparenza, caratteristiche che rimandano subito a un’idea di eleganza tanto discreta quanto evidente. Si tratta di serramenti capaci di unire la classe delle porte in vetro con la praticità delle porte scorrevoli. Un connubio che dà vita a particolari d’arredo capaci di trovare posto sia nelle abitazioni private che ambienti professionali.

Andiamo ad approfondire, allora, il ruolo delle porte scorrevoli in vetro, sottolineando quali sono i dettagli da considerare con maggiore attenzione.

Applicazione delle porte scorrevoli in vetro

Possibili applicazioni delle porte scorrevoli in vetro

Vero e proprio elemento d’arredo, le porte scorrevoli con ante in vetro possono essere utilizzate in diversi contesti. Una delle caratteristiche che forse non viene mai evidenziata a sufficienza è la loro versatilità.

Evidentemente, questi serramenti possono essere impiegati per separare due ambienti, pur mantenendo allo stesso tempo una visuale sulle camere. Una scelta ideale quando a essere coinvolti sono soggiorni e cucine.

In secondo luogo, questi infissi lasciano passare molta luce. Si tratta quindi di una scelta ideale nelle camere senza finestre, dove è necessario sfruttare ogni possibile fonte luminosa. Approfondivamo questa dinamica nell’articolo: “Camere senza finestra: come aumentare la luce grazie alle porte interne?”

Non va dimenticato che le porte scorrevoli di questo tipo possono essere impiegate anche per creare una sorta di barriera mobile tra ambienti interni ed esterni. Ad esempio se si dispone di una piccola veranda, o di un giardino. Si tratta di una variazione rispetto alla classica porta a libro, che di norma rappresenta l’alternativa preferita in queste situazioni.

attenzione dei dettagli delle porte scorrevoli vetro

Attenzione ai dettagli

Tra i dettagli su cui ci si deve soffermare con più attenzione quando si sceglie una porta scorrevole in vetro ci sono le finiture. Non si tratta solo di stile, o di estetica. Capire quale tipologia di vetro fa più al caso proprio consente di ottenere esattamente il risultato desiderato in termini di privacy, illuminazione, praticità e funzionalità. Le alternative, in questo campo, sono piuttosto numerose. Le opzioni più comuni, in ogni caso, sono quelle rappresentate dal vetro decorato, satinato e lucido.

Nel primo caso, è possibile citare modelli come questa porta scrigno con vetro personalizzabile. Si tratta di alternative che giocano con le trasparenze per offrire un aspetto ricercato, senza trascurare la privacy. Le porte in vetro satinato, invece, separano ottimamente gli spazi, pur lasciando filtrare la luce. Anche in questo caso, la privacy è garantita, come si può constatare grazie a questa porta scrigno in vetro sabbiato con disegno trasparente.

Infine, le porte scorrevoli con anta in vetro lucido. Questa è l’alternativa ideale se il proprio obiettivo è quello di lasciar passare il massimo quantitativo di luce possibile.

Altri particolari di cui tener conto

Dopo aver scelto il modello di porta e la tipologia di anta, è bene concentrarsi su altri particolari. A partire dall’installazione. In questo senso, bisogna considerare soprattutto in quale tipo di ambiente si andrà a installare l’infisso. Le domande da porsi sono numerose, e non riguardano solo la presenza di spazio sufficiente.

Va considerata soprattutto la struttura della porta. Le alternative filomuro, ad esempio, scorrono parallelamente alla parete, e pertanto è bene tenere a mente che bisognerà lasciare spazio libero nelle vicinanze dell’infisso. Le opzioni interne, invece, “scompaiono” all’interno delle mura, ma la loro installazione necessita dell’effettuazione di opere murarie.

Trovi le tue porte in vetro sul nostro store porte italiane

FIP vi permette di creare la porta in vetro dei vostri sogni!

Porte Italiane offre un innovativo servizio di creazione di porte in vetro. Così come spiegato nella nostra guida, tutto quello che bisogna fare è selezionare pochi dettagli, per arrivare così a ottenere l’infisso desiderato.

Tra le opzioni a vostra disposizione, c’è anche la possibilità di creare porte scorrevoli con vetro satinato, plissé, trasparente e non solo.
Dai uno sguardo ai nostri configuratori ! Inserisci la tua misura, il numero di ante e ricevi subito un preventivo aggiornato direttamente sulla tua email

Per qualsiasi altra informazione, invece, affidatevi al nostro supporto via Whatsapp. In poco tempo otterrete risposta a tutte le vostre domande.

Menu

Settings